SMS dal Consiglio – 17/04/2012

Cari autisti di auto blu ed egregi fruitori dei medesimi mezzi, ecco a voi gli sms dal consiglio.

20.00 – Il Sindaco si accerta che ci siano tutti i consiglieri e i tecnici. Tutto è pronto. Il Consiglio inizia. Ma manca il vigile. Partenza revocata di pochi secondi.

20.01 – Cinque spettatori. Il pubblico è la vera minoranza.

20.13 – Emanuele Baggio si dimette da consigliere. Rimane l’incarico di assessore esterno.

20.33 – Martelossi usa l’espressione “all’uopo” per ben due volte nella stessa frase, ma è solo l’inizio del suo show.

20.53 – Dopo un’interessante dibattito, Sedrani e Martelossi ironizzano incessantemente sui continui cambiamenti IMU. Cari gonaresi, tranquilli, nessuno verrà a pagare le case a vostra insaputa.

20.59 – Martelossi fa riferimento a un articolo del Gazzettino. Cignola estrae un pacchetto di fotocopie dallo zainetto, si alza dalla seggiola e inizia a distribuirle tra i banchi come alle elementari.

21.00 – Ora il pubblico conta sette persone. Non abbastanza per un colpo di stato.

21.06 – Cercasi portaborse/segretario per spegnere/accendere il microfono di Martelossi.

21.10 – Cignola parla dell’abolizione dell’IMU a Malborghetto. La maggioranza ride. «Eeeh, buonanotte…» pronuncia Ferro con la cravatta di Paperino.

21.20 – Dopo uno stimolante dibattito sul tema: “tassare il reddito o la proprietà?” Sindaco Del Frate: «Se c’è qualcuno che non ha proprietà, ma è ricco…» Martelossi: «Ma non siamo mica a Casal di Principe qua…» Budai (Lega Nord) ride sornione.

21.26 – Cignola provoca: « Con l’IMU avete calcolato un’entrata pari a 170.000 euro. Quanta sabbia si compra con 170.000 euro? » E quanto porfido avrebbe comprato lui?

21.27 – Budai: « Questa tassa è una porcheria (gergo partitico: vedi porcata di Calderoli). Sono contento che Martelossi dica che non siamo a Casal di Principe (…) visto che appartengo a un partito che preserva il nord Italia». Indelicato o autoironico?

22.00 – Nota irrilevante: il numero degli spettatori cresce a 8 (otto).

22.02 – A proposito del conto energia in scadenza. Martelossi: «Il Sindaco di Gonars è rimasto al davanzale del Municipio. Il Comune di Castions ha fatto melina. E ora siamo in zona cesarini. E l’Amministrazione è come un bradipo sudamericano». Questo sì che è slang giovanile.

22.08 – Si ride sui viaggi di Martelossi in Sudamerica.

22.09 – Il Sindaco dice che è Martelossi a stare sulla finestra a Ontagnano. Martelossi ci tiene a puntualizzare subito: «Sul davanzale! Sul davanzale!»

22.16 – Non si capisce se l’Amministrazione abbia valutato che tipo di attraversamento verrebbe fatto sulla rotonda di Ontagnano. Poi non si comprende addirittura se esiste un progetto sulla rotonda. Prima si dice di sì. Poi si dice che era preliminare e non vale più. Boh.

22.23 – Munito di un nuovo articolo giornalistico, Cignola accusa il Sindaco di aver perso tempo a cucinare il frico croccante in una gara tra Sindaci. Budai: « E allora Martines ha perso tempo a fare i capperi… ». Segue un insolito dibattito sul tipo di capperi cucinato da Martines. Come siamo arrivati a questo? Non lo so, ma so che alcuni vicini del pubblico mi suggeriscono di scrivere tutto.

22.26 – Il Sindaco afferma di non aver visionato con attenzione i progetti della rotonda di Ontagnano. Cignola estrae un nuovo articolo in cui Del Frate dichiara di essere soddisfatto del progetto e della presenza dell’attraversamento pedonale. Ormai la minoranza attacca a colpi di Messaggero e Gazzettino.

22.26 – Il Sindaco afferma che le dichiarazioni della stampa non sono corrette. Non si capisce se siriferisce al discorso della rotonda o a proposito del frico.

22.29 – Lectio magistralis di Cignola sul cocente tema “Modalità di posizionamento delle segnaletiche verticali indicanti luoghi pubblici gonaresi”.

22.30 – Lo scontro si accende. Il Sindaco accusa le precedenti amministrazioni di aver agito nell’illegalità, in quanto i prelievi di sangue non possano essere effettuati da seduti, come avviene nell’attuale ambulatorio.

22.31 – Cignola ricorda che l’ambulatorio aveva l’autorizzazione delle autorità competenti e che se fosse illegale dovrebbe essere attualmente chiuso. Dopodiché sollecita la segretaria a mettere agli atti le accuse del Sindaco e annuncia una possibile denuncia al Sindaco. Del Frate, impassibile e autolesionista fomenta il consigliere a presentarla.

22.41 – Dopo alcuni interventi della minoranza, Del Frate: «La minoranza puntualizza su cose non fondamentali. Ciò è avvilente per il Consiglio».

22.47 – Viene fatta luce sul mancato spostamento del segnale indicante le scuole medie. Il Sindaco aveva già fatto presente la situazione al vigile. Ma vengono addotte non precisate ragioni per cui non sia stato fatto.

22.50 – Un impianto fotovoltaico sul campo sportivo di Fauglis?

23.08 – Parla Boemo. Le quasi totalità della maggioranza e del pubblico discutono tra loro.

23.11 – Si dibatte in modo avvincente sui loculi di Ontagnano. Martelossi fa un’imprecisata battuta. Del Frate: «Ti stiamo preparando un divenire». Grasse risate.

23.56 – Martelossi: «Non vorrei che l’Amministrazione indossasse le mutande nuove prima di aver fatto il bidè». Vengo costretto da una parte di pubblico a segnare la battuta, non lasciandomi nemmeno il tempo di ridere.

0.00 – Il tema di mezzanotte è niente popò di meno che: il posizionamento del cassonetto di via Molini!

0.08 – Una statua di Tita Marzuttini col cane. Come Garibaldi nelle migliori piazze italiane. O Gesù nelle migliori chiese.

0.14 – Si temono problemi di copyright per 150 foto incorniciate ritraenti Tita Marzuttini, attualmente contenute in alcuni scatoloni in biblioteca. Com’è che Marzuttini, vissuto un secolo fa, abbia più foto di me adesso?

0.23 – Si pensa a mettere un defibrillatore sotto forma di punto blu in una via del paese. Ma se il macchinario è in Via Trieste e serve in via Vittorio Veneto, chi va a prenderlo in trenta secondi?

0.25 – Defibrillatori ovunque! Si pensa a mettere defibrillatori in palestra e nel campo sportivo. Ferro fa presente che per usarlo bisogna avere un patentino da rinnovare ogni anno. Si troverà abbastanza gente che faccia il corso?

0.28 – Ferro e Savolet comunicano che il defibrillatore della protezione civile funziona correttamente. Fiuuu, un sospiro di sollievo…

0.31 – Come in tutti gli ultimi mille consigli comunali viene comunicato che presto sarà avviata la consulta giovanile.

0.35 – Si decide definitivamente che l’idrochinesiterapia non si fa più. Qualcuno dice: «Se l’idrochinesiterapia non viene a Gonars, Gonars continuerà ad andare all’idrochinesiterapia». Nessuno ride.

0.48 – Cignola esce presumibilmente per andare in bagno. Del Frate: «Bene, possiamo chiudere. Ci sono altri interventi?» Cignola corre indietro con la mano alzata e l’indice trionfalmente puntato al cielo.

0.52 – Il Sindaco non vuole la TAV a Fauglis, ma a Bagnaria. Solita sindrome di Nimby.

1.06 – Il vice sindaco Sedrani si ribella e rifiuta ufficialmente l’etichetta di bradipo sudamericano (a distanza di tre ore –Vedi sms delle 22.02).

1.08 – Del Frate sta parlando. Martelossi scatta in piedi a sproposito e interrompe il sindaco pronunziando immotivatamente la parola: «Bene!»

1.14 – Del Frate non vuole fare assolutamente le comunicazioni del Sindaco. La segretaria lo costringe. Infine Del Frate comunica che inviterà Napolitano a Gonars. Dice che cercherà di convincerlo ricordandogli che Lui lo aveva promesso e come prova di ciò gli manderà la foto della copertina del Gonarium.

1.16 – Consiglio chiuso. Cignola mi mostra l’articolo in cui i sindaci si sfidano a colpi di ricette culinarie. Si forma una spontanea combriccola di persone interessate al suddetto capolavoro giornalistico.

1.18 – All’esterno Baggio, appassionato lettore degli sms dal consiglio, mi mostra di essersi appuntato alcune frasi. Mi segnala un’espressione di Martelossi da me non udita a proposito di “progetti pieni di buchi neri”.

1.19 – Sempre all’esterno Baggio e Ferro si soffermano sulle caratteristiche del bradipo sudamericano. Ferro fa alcuni simpatici accostamenti con qualche giocatore del Gonars calcistico. Più scientificamente Baggio si sofferma sulle loro modalità di defecazione (dei bradipi).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...