Modem 56k ragliante: il Gonars arcaico

Si sa che l’innesto della fibra ottica nel comune di Gonars è ormai una battaglia con più vinti, che vincitori. Un po’ di anni fa, abbiamo potuto avvalerci di un simpatico sondaggio in cui il 10% delle famiglie gonaresi palesò interesse nel munirsi della linea adsl. In seguito al questionario fu avviata la collaborazione con la società Unipex, con la quale fu avviato il progetto WiPex. Assieme diedero a Gonars l’opportunità di fregiarsi del merito di possedere anch’esso qualcosa con la lettera X. Ormai sembrava di essere il Bengodi d’Italia, con tutte quelle X. Ma questo bastò solo per poco tempo e le richieste di ‘connettività veloce’ crebbero. Così nacque un nuovo gruppo sul narcotico sito di Facebook: ADSL a Gonars ! Era la sua nomea. Qui i gridi di protesta si lanciarono arguti nel web. Era possibile trovare degli avatar che magistralmente prevedevano la stesura della fibra ottica entro il giugno 2010 (!), altri che lamentavano la proverbiale lentezza dell’arcaico 56k. Fu questa la prima volta che un abitante di Ontagnano poté vantare una tecnologia maggiore di Gonars, cosa che non succedeva almeno dai tempi della devastazione degli Ungari del I secolo dc (che non sta per democrazia cristiana, che comunque anch’ella già esisteva). C’è addirittura chi spasmodicamente propone un sit-in in via Roma, magari picchettando la macelleria, la chiesa e lì di Tempo. Qualcuno sceglie questa pagina per cercare le proprie radici (ricevendo anche un apprezzamento ‘mi piace’ presumibilmente per la perspicacia e l’allegria del messaggio), mentre altri tentano di aizzare la folla al grido: – Meno chioschi, più banda! – (si presume che questo motto impopolare per Gonars, sia la causa del fallimento del tentativo di golpe). Il messaggio che più colpisce è però il seguente: “Dopo il Gibuti il Burundi e il Tobago forse arriverà anche a Gonars!!
Ammesso che a Gonars abbiamo qualche speranza, Fauglis dovrà aspettare ancora 50 anni!!”

Ebbene, tale previsione era così scontata che se ci scommettevamo contro la bellezza di un euro, ne avremmo persi due. Ed effettivamente è ancora così. Ma oggi vi possiamo dire che qualcosa si muove, o almeno fa finta, saranno convulsioni. Secondo le ultime voci di corridoio, c’è chi prevede un sorprendente colpo di mano, che vede Fauglis munirsi di fibra ottica nel giro di un anno. Con i lavori della strada provinciale 80 di Fauglis (sottolineo provinciale, quindi non di competenza del Comune), partiranno i lavori di adeguamento del manto stradale. Come fa notare l’assessore Budai sull’ultimo Glag, è opportuno svolgere tutti i lavori di allacciamento ai vari servizi pubblici (luce, acqua, fogne, gas…), in modo da evitare ulteriori scavi. Ora, considerando che buona parte della spesa riguardi lo scavo e la tubazione nella quale inserire i cavi, e che tale lavoro può essere fatto solo bucando il manto stradale, ecco che le voci di corridoio iniziano ad avere fondamento. I fili per la fibra ottica verrebbero messi in occasione dei lavori stradali.

In realtà, secondo i nostri calcoli personali, questi lavori non porteranno un bel niente nell’allegro paesello di Fauglis. Infatti fino a quando i suddetti fili non verranno collegati alla centralina di Gonars, essi rimarranno solo un elemento di ornamento per talpe e vermi. Augurandoci che almeno loro possano godere dei benefici di questi tubi, prendiamo atto di questo piccolo passo verso l’adsl nel nostro comune. Nel frattempo buon 56k a tutti!

Annunci

  1. Lazlo

    ciao a tutti,

    era da un pò che non sentivo parlare di ADSL a gonars e mi fa piacere ci sia ancora qualcuno che lo sente come un problema.

    A dire il vero, oggi credo siano in pochi ad usare ancora il 56K perchè con wipex e chiavette umts varie la situazione è migliorata;

    però sia chiaro, avere l’ADSL è un’altra cosa!!

    Ora di chi è la colpa di questa GRAVE mancanza???

    sbaglio o il comune non può far niente per farsi portare l’adsl?? credo sia la Telecom ad avere competenza per fare i lavori riguardanti la fibra ottica.
    La Telecom però non ha interesse a coprire la zona, i costi dei lavori in relazione alla poca popolazione raggiunta sono troppo elevati.
    E la cosa triste è che noi come cittadini possiamo fare ben poco…
    Grazie Telecom, grazie Tronchetto!
    sbaglio??

    mandi mandi

    • Cristiano Urban

      Ciao,
      beh il Comune per quanto ne so, può muoversi con dei solleciti… Ma credo che più di tanto non possa fare…
      Il problema, come dici tu, è che il rapporto fra investimenti e profitti non è conveniente in zone a bassa densità demografica per i gestori delle telecomunicazioni.
      Questo nella maggior parte dei casi rende inutili iniziative proposte dai cittadini, come ad esempio petizioni ecc…

  2. Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta

    Sono curioso… Che si dice a Gonars di questi tempi? C’e’ anche da voi la pokermania? I giovani morsanesi sono impazziti per il poker on line. A quando il premio “trilingue dell’anno” all’esercizio commerciale con insegna in 3 lingue (inglese, italiano e friulano) in p.zza G. Cesare? Come mai avete ben 17 bar e tutti funzionano molto bene? Che si dice in paese del golf a Bicinicco? Com’é che nei paesi limitrofi i cartelli stradali sono tempestati da adesivi con il sole delle alpi e Gonars invece no? Sul fotovoltaico, come siete messi? Che ne pensa la gente degli impianti a terra? Avete un bel laghetto in paese, gli entomologi apprezzano le specie che popolano il vicinato d’estate? Il pozzo in piazzetta é apprezzato dalla gente? Perché Gonars é Bassa Friulana e Castions/Morsano Medio Friuli? C’é emigrazione intellettuale da Gonars verso altri paesi o verso l’estero? Che studiano i gonaresi all’universitá e perché?
    ciao ciao

  3. Cristiano Urban

    Sul Messaggero di Udine di oggi c’è un articolo su Gonars in cui si dice che parte della SP 80 sarà asfaltata nel periodo estivo di quest’anno e che tale intervento verrà effettuato in seguito alla posa della linea ADSL

  4. selly

    Ciao, non vorrei illudervi, ma da una settimana hanno iniziato dei lavori che finiranno il 31/5/2011 per la posa della linea ottica TLC a nome della Telecom lungo la via Aussa (e vorrei ricordare che la centralina della Telecom si trova lì vicino, in via Torviscosa) per continuare verso l’autostrada a quanto pare. Qualcosa si muove, ragazzi, incrociamo le dita! 😀

    A proposito, complimenti per il blog!

    Jessica

  5. David Benvenuto

    Eh sì, a quanto pare stanno lavorando per il progetto Ermes. Vediamo se riusciamo ad avere qualche informazione in più…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...