Lettera al Sindaco Marino Del Frate

Pubblichiamo questa lettera inviata al Sindaco dott. Marino Del Frate, in seguito a certi malintesi che ci hanno abbondantemente penalizzati in merito alla distribuzione del giornale.

Gentile dott. Marino Del Frate,

sono David Benvenuto, referente per il giornale Corsia d’Emergenza dei giovani di Gonars.

Vorrei ringraziarLa per gli auguri che cortesemente ci ha fatto pervenire e che abbiamo pubblicato sul primo numero. Questo gesto è molto importante, poiché sta ad evidenziare la volontà di collaborare assieme, nell’impegno civico per noi giovani e nella comunicazione con i ragazzi da parte delle istituzioni locali.

È chiaro che gli inizi non sono stati semplici per noi, non essendo registrati in alcuna associazione, ne sotto forma di redazione comunale. Solo per fare un esempio, a ciò ne è conseguita la necessità di correggere alcune espressioni presenti nel giornale in accordo con l’assessore Emanuele Baggio. Abbiamo dovuto eliminare alcune definizioni che facessero presumere che il giornale fosse un periodico e siamo stati invitati a cancellare l’espressione Distribuito in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Effettivamente quest’ultima correzione ci sembrava superflua, visto che il giornale sarebbe uscito come inserto del Glag, palesando un effettiva collaborazione tra le parti. A ciò si deve aggiungere la reazione contrariata della redazione, in seguito alla necessità di dover togliere alcune righe da un articolo, solo pochi giorni prima della stampa. Per la precisione si tratta della frase Inoltre per inserire il nuovo stop è stato spostato l’attraversamento pedonale rendendo inutili le segnalazioni per i non vedenti sui marciapiedi (in prossimità di via Monte Santo). L’errore stradale è stato corretto proprio in questo periodo, ma il caso ha voluto che questa correzione fosse stata apportata proprio alcuni giorni dopo che noi abbiamo consegnato il prototipo di stampa all’assessore Baggio, che l’avrebbe fatto leggere a Lei e alla segretaria per darci alcuni consigli in merito. Noi abbiamo colto la buona fede da parte dell’amministrazione comunale, additando la causa di questa situazione alla mera coincidenza (come ci è stato spiegato dall’assessore Baggio, alcune scelte di aggiustamento della segnaletica per i disabili furono già prese in precedenza).

Tuttavia devo manifestare l’ennesima perplessità dell’intera redazione in merito agli ultimi avvenimenti.

Come promesso il giornale avrebbe dovuto essere distribuito all’interno del Glag. Tuttavia sabato scorso (ndr. Il 27 novembre), giorno in cui ci saremmo incontrati per la stampa, abbiamo constatato personalmente e senza preavviso che il Glag era già stato in parte consegnato. Inoltre abbiamo notato che la sua distribuzione è stata inspiegabilmente anticipata. Ora la consegna dovrà essere fatta a mano da noi, con l’evidente conseguenza di un imprevisto rallentamento del lavoro e di un’ulteriore mole di tempo da sacrificare. Ricordo che la diffusione del giornale assieme al Glag fu una vostra proposta, volta ad evitare una doppia distribuzione.

Il susseguirsi di tali eventi potrebbe essere spiegato semplicemente da una mancanza di comunicazione. Per quanto ne sappiamo, nemmeno l’assessore Baggio era al corrente dell’uscita anticipata e sappiamo che parte della redazione del Glag non vede di buon occhio la nostra proposta.

Eppure tutto ciò va a minare la serietà, l’entusiasmo e l’impegno che stiamo proferendo per questo lavoro. Inutile dire che questo è un progetto per il quale crediamo molto, ricordando anche che è oggetto di analisi per una tesi universitaria.

Ringraziando per l’attenzione, porgo i più cordiali saluti da parte mia e della redazione.

David Benvenuto

Sottoscrivono questa lettera:

Silvia Danielis

Alberto Fabio

Cristiano Urban

Thomas Zanello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...